26 febbraio 2009

Comprimere un PDF (NON semplicemente zipparlo)

Capita di avere dei PDF piuttosto grossi in termini di mega occupati. E se bisogna spedirli a qualcuno per posta? Tasto destro (secondario per come lo chiamano i mac-friends duri e puri), comprimi, et voila: un bel file zip con dentro il PDF.
Già...
Ma se il PDF è una scansione di un documento cartaceo (quindi contiene praticamente solo immagini ad alta risoluzione) hai voglia a comprimere con lo zip, i mega sempre quelli rimarranno!
Che fare? Ri-scansionare il tutto a una risoluzione più bassa? E quando ti passa?! :)
Soluzione: il buon vecchio Tiger (la versione di Mac OS X precedente all'attuale Leopard) comprendeva una pratica opzione "Comprimi PDF" nel menu PDF presente in qualsiasi finestra di stampa di Mac OS X. Con Leopard tale opzione è misteriosamente sparita.
Per fortuna qualcuno ha creato uno script per riabilitarla. Lo trovate qui.
Un esempio di cosa può fare questa compressione? Stamattina avevo un pdf di 20 pagine A4 scansionate a 300 dpi: totale 40 mega! Con la compressione si arriva a poco più di 3 mega! :)

4 commenti:

ivangrebenshikov ha detto...

Grazie!

Francesco Di Tillo ha detto...

scusami, è passato un anno e credo che quel link non esista più, mi rimanda alla pagina principale della Apple.

è ancora in funzione quello script? lo riscriveresti o potresti spiegarmelo?

grazie

Anonimo ha detto...

Già sarebbe utile anche a me questo script.

Salvatore Leggiero ha detto...

anche io non trovo il link, qualcuno mi può aiutare? grazie

I 3 post più popolari