1 marzo 2007

Il mio regno per una chiocciola!

Se per caso usate Windows in una macchina virtuale con Parallels vi sarà capitato di dover inserire la chiocciola (il carattere '@'). Se poi siete anche programmatori, in ambiente .NET magari, vi capiterà spesso di dover usare le parentesi quadre o, peggio ancora, quelle graffe...
Sotto Win il tutto si fa col prezioso tasto "Alt Gr", che sta per "Alt grafico" e che altri non è che il tasto "Alt" posizionato a destra della barra spaziatrice. Una semplice pressione, anche con una mano sola 'ssiòri e' ssiòre, su 'Alt Gr'+'ò' et voila: l'anelata chiocciolina... 'Alt Gr'+'è' et voila: la quadra aperta. Stupore massimo: 'Shift'+'Alt Gr'+'è' et voila doppio: la graffa aperta!!!
Fare lo stesso sotto Windows con Parallels sul vostro Mac è semplice... se siete dei polipi!
Per "simulare" l'Alt Gr mancante, infatti, dovete premere ctrl+alt (mano sinistra) e poi ò, è o + a seconda del caso. Se proprio vi servono le graffe, poi, aggiungete anche lo shift!

Per fortuna i creatori di Parallels hanno avuto pietà di noi e hanno previsto un'opzione apposita che "simula" l'Alt Gr con il tasto alla destra della meletta destra (sarebbe l'invio del tastierino numerico, di utilità estrema effettivamente).
Un semplice click sull'apposita voce nelle preferenze di Parallels e sarete in grado di riempire i vostri documenti di chiocciole, graffe e quadre a volontà... e anche con una mano sola!!!

P.S.
Qualcuno riconosce per caso lo sfondo nella schermata dietro alla finestra delle preferenze di //s? :D

2 commenti:

Poma ha detto...

Ciao, io ho lo stesso problema con kubuntu (linux) sotto parallels. Ho installato linux per programmare in C per un esame particolare all'università, ma per quanto riguarda parentesi graffe,quadre o il cancelletto niente da fare. qualche aiuto in proposito?

Grazie.

Poma.

Anonimo ha detto...

Perche non:)

I 3 post più popolari